Marzo 25, 2022

Mountain Girlz

By Leggi in 4,2 min

Chi sono le Mountain Girlz? Tre donne che si sono conosciute grazie ad una passione in comune e che da questa – e su questa – passione stanno costruendo una grande amicizia, fatta di supporto, ascolto, compagnia, spinta a migliorare, sfida e solidarietà. La passione è il trail/ultratrail e questo è il loro “manifesto” scritto a sei mani.

mountain girlz

Foto delle Mountain Girlz

INTRO

‘Some friendship can be measured in miles’ Dean Karnazes

Mountain Girlz è un team di tre ragazze @anna @duda @giorgietta che fanno del trail e dell’ultra trail running la propria mission. Dedizione, passione, determinazione sono i valori chiave del team assieme alla passione smisurata verso la natura, in modo particolare la montagna.

Mountain gilrz

Together we are strong. È il nostro mantra che ci rappresenta e ci fa sentire super power, libere di esaltare la nostra identità e di andare OLTRE. Concetto che esprime e sintetizza in maniera assoluta cosa per noi significa la corsa o meglio l’ultra trail.

Abbiamo un grandissimo potere, uno spirito di connessione forte nato da passioni uniche e autentiche come la nostra.

Dubravka Šešlija

Mi chiamo Dubravka, per gli amici Duda, ho 37 anni e la mia “specialità” sono le gare ultra. Il piacere di correre ultra l’ho scoperto circa 5 anni fa… e da allora non ho più smesso. Quando si parla delle gare solitamente mi piacciono quelle da 100 km in su… nasce tutto dalla curiosità di capire fin dove posso arrivare e cosa succede quando non ce la fai più, di spingermi oltre, mettere a prova il mio corpo, la mente e metterci dentro tutto il cuore. Semplicemente continuare a salire e realizzare… Le gare me le scelgo con molta cura, mi piace pormi degli obbiettivi e curare tutti i dettagli . Ritengo che la preparazione di una gara è tanto importante quanto la gara per sé. La corsa e la passione per la montagna mi hanno insegnato tanto e mi aiutano nell’affrontare la vita di tutti i giorni. Questa passione è ancora più bella da vivere quando ci sono Anna e Giorgia. Ci siamo trovate quasi per caso circa 3 anni fa e non ci siamo più lasciate, una diversa dell’altra con una passione immensa quella di vivere la montagna.

Giorgia Pagotto

Giorgia, anno 1987, di Spresiano, provincia di Treviso.

Non ho mai corso nella mia vita, ma ho sempre praticato sport di squadra. Ho iniziato a correre in montagna, sì perché la natura mi fa respirare e mi ricorda gli anni di scout passati da giovane, mentre giocavo anche a calcetto. Vivevo con il borsone dentro il bagagliaio, a volte anche con il doppio allenamento giornaliero; sabato sera partita, domenica mattina corsa. Passare da uno sport di squadra ad uno in solitaria è stata una dura battaglia, per questo pratico il trail per me stessa, non per il podio. Corro per staccare la spina, per far respirare la mente aria e per creare avventure da raccontare piene di autenticità. Quando fatico per salire in cima le cose sono due: una sfida completata ed una magia da guardare! Il mio sogno è partecipare a tutti gli eventi del World Trail Tour ed alla Marathon des Sables con le mie compagne d’avventura Mountain Girlz.

Anna Zullian

Mi chiamo Anna e vivo a Feltre. Sono una designer di gioielli e mi occupo di comunicazione e social media per un brand di moda.

Ho sempre praticato sport sin da piccola. Dall’età di 7 anni ho iniziato con il nuoto e fino all’università non l’ho mai abbandonato. Un giorno, mentre ero a Berlino per un corso post laurea in fashion design, mi sono imbattuta nello studio del concept del brand Nike. Era una campagna sulla corsa. Mi ha preso così tanto che ho pensato perché non provare a correre?! Da quel giorno la corsa è entrata nel mio cuore. Ma quattro anni fa, la corsa ha avuto un altro importante ruolo: è stata la mia terapia. Dopo la perdita di mia mamma, avevo bisogno di ‘evadere’, di fuggire e la corsa è stata ed è tutt’oggi la mia medicina, la mia forza. Dal 2018 ho iniziato a correre in montagna ma è stato il 2020, anno in cui ho conosciuto le mie GIRLZ, che il Trail è entrato nella mia vita e qui mi sono completamente persa. Il Trail e l’ultra Trail mi hanno fatto scoprire risorse interiori inesplorate di me stessa. Ci si sente più forti, si abbattono paure ma soprattutto ogni volta che si porta a termine un’impresa la gioia nel raggiungimento del proprio obiettivo è indescrivibile. I prossimi obiettivi sono davvero tanti! In primis, a breve, la mia magica LUT e successivamente correre le più importanti ultra con le mie Girlz.

Tutte le donne su Donn&Ultra