Aprile 8, 2021

Francesca Billi

1.6 min read
Francesca Billi nel deserto
Foto di Francesca Billi
Francesca Billi, ultramaroneta di Genova, ha iniziato a correre perché, con due bambini piccoli, la corsa era l’unica attività sportiva che si conciliava con gli impegni familiari e lavorativi. Amante del trekking, si accorge ben presto di avere grande resistenza, ma non è la sola a farlo. Un amico, infatti, riconoscendo in lei questa caratteristica, la invita a partecipare ad una gara di 34km ed è da lì che nasce la sua passione per la corsa.

La prima ultramaratona risale al 2013 e da allora ha partecipato a gare molto dure come la CCC, la Lavaredo Ultra Trail, Gran Trail Courmayeur, per nominarne solo alcune. Una delle cose che più le piace delle lunghe distanze è la dimensione del viaggio che le consente di connettersi con se stessa e con la natura. Il suo sogno nel cassetto è stato per molti anni quello di partecipare alla Marathon des Sables – 250km nel deserto, 6 tappe in 7 giorni – che ha portato a termine nel 2019 con uno zaino da 10kg e la sensazione di aver intrapreso il viaggio della vita.

Francesca aveva un conto in sospeso con la Trangrancanaria, che ha chiuso nel Febbraio 2021 nonostante il meteo terribile. Ma sicuramente ha un conto aperto anche con il Tor de Geants (330km e 24000D+) dato che si è presentata alla linea di partenza due volte senza però riuscire a completarla. Le auguriamo di saldare questo conto molto presto.
Per conoscerla meglio, leggete l’intervista che le abbiamo fatto.

Scheda

Nome: Francesca Billi
Anno di nascita: 1975
Nazionalità: Italiana

Ultramaratone disputate: 34
Vittorie: 1
Podi: 2
Vittorie di categoria: 3

Migliori prestazioni:
100km: 13:00:13 (2014)

Fonte DUV

Dati aggiornati ad aprile 2021

Francesca Billi online

  • Trovate Francesca su Instagram a questo account: @frabilli75

  • Francesca Billi and her special relationship with trail running – TRM

  • Una genovese alla Marathon des Sables: per Francesca Billi oltre 250 chilometri nel deserto – Genove24.it